PRODOTTI > MUNIZIONI > CARABINA

MUNIZIONI PER CARABINA

SELEZIONE

Il calibro 9,3x62 mm

Il calibro 9,3x62 mm è comparso nel 1905; è il prodotto del lavoro dell’armatore tedesco Otto Bock. La sua cartuccia era destinata alla scatola di culatta della carabina Mauser 98, considerata a quell’epoca la più solida; da ciò deriva la denominazione sbagliata 9,3x62 Mauser. Si tratta di un calibro potente, all’inizio usato soprattutto in Germania, in Olanda e nelle colonie di questi due paesi per la caccia alla grande selvaggina. In Francia è considerato uno dei calibri migliori per la caccia in battuta alla grande selvaggina. Negli Stati Uniti si è diffuso all’inizio degli anni ’90, conoscendo un successo sempre più ampio. I pesi delle palle con un diametro reale di 9,30 mm variano tra 11,60 grammi (179 grani) e 21,00 grammi (324 grani), offrendo quindi una grande adattabilità. La sua origine europea lo ha dotato di un riferimento metrico; il bossolo lungo 62 mm, basato su quello del 7x64 mm, il cui colletto è stato allargato per accogliere un proiettile di 9,30 mm di diametro, permette di contenere una carica di polvere elevata, dell’ordine di 5063 cm3. L’uso di polveri moderne conferisce a questo calibro delle caratteristiche balistiche elevate per la caccia in battuta, per la quale eccelle. La velocità media dei proiettili all’uscita dalla canna è compresa tra 700 e 880 m/s, a seconda della massa di riferimento della palla. L’energia cinetica sviluppata a 50 m per il tiro durante la caccia in battuta non è mai inferiore a 3800 joule. Winchester propone un caricamento dotato della palla Power Point da 18,53 grammi (286 grani) spinta alla velocità di 719 m/s.

MUNIZIONI DISPONIBILI
POWERPOINT
Potere d’arresto immediato
INSTAGRAM
BROWNING INTERNATIONAL S.A. © 2019 Parc industriel des Hauts-Sarts, 3ème Avenue, 25, B-4040, HERSTAL, BELGIUM R.P.M.- Liège : 0430.037.226