PRODOTTI > MUNIZIONI > PISTOLA

MUNIZIONI ARMI CORTE

SELEZIONE

Il calibro .44 Remington Magnum

La cartuccia calibro .44 Magnum deriva dal calibro .44 S&W Special, il cui bossolo è stato allungato di 3,18 mm per impedire di introdurlo per errore nella camera di un’arma pensata per un altro calibro .44. Il .44 Magnum è comparso sul mercato americano nel 1950 come munizione potente e polivalente, in grado di cacciare la grande selvaggina nord-americana ed europea, come il capriolo, il cervo e il cinghiale. Progettata inizialmente per essere la munizione calibro .44 più potente del mercato, è stata rapidamente adottata come munizione da carabina, permettendole così di sfruttare pienamente le sue capacità balistiche. Il .44 Magnum fornisce eccellenti risultati con palle da 15,55 grammi (240 grani), ma può essere dotato di palle pesanti fino a 19,44 grammi (300 grani) per permettere di cacciare i più grandi mammiferi. L’uso del .44 Magnum in un’arma da spalla consente di ottenere una potenza decisamente maggiore grazie a una velocità più elevata, equivalente a 100 metri, rispetto a quella ottenuta a velocità iniziale e con un revolver dotato di una canna da 6 pollici. Il calibro .44 Magnum, immortalato al cinema nel 1971 con Clint Eastwood che teneva tra le mani la Smith & Wesson Modello 29, è rimasto dal 1950 al 1982 il calibro per arma da pugno più potente al mondo. La cartuccia calibro .44 Magnum è ancora molto potente ed è destinata soprattutto alla caccia e al tiro alla sagoma metallica fino a 200 metri o ai birilli. Winchester è uno dei precursori in materia di caricamento del calibro .44 Magnum, per il quale propone vari caricamenti dotati di una palla da 15,55 grammi (240 grani).

MUNIZIONI DISPONIBILI
SUPER-X
FULL METAL JACKET
INSTAGRAM
BROWNING INTERNATIONAL S.A. © 2019 Parc industriel des Hauts-Sarts, 3ème Avenue, 25, B-4040, HERSTAL, BELGIUM R.P.M.- Liège : 0430.037.226